Potenziare eCommerce con Google LIA

Google LIA è l’ultima soluzione presentata nel mercato internazionale da Google dedicata espressamente agli inserzionisti di Ecommerce che a breve arriverà anche in Italia. Noi di Linkware da sempre poniamo un’attenzione particolare al mercato internazionale per poter anticipare anche nel nostro i trend e le novità che riguardano internet e i business online.
google local inventory ads

Ma torniamo all’argomento principale di questo articolo e a Google che ha pensato a LIA perché molti brand e rivenditori non sempre hanno le informazioni necessarie sui prodotti di cui hanno bisogno per iniziare a pubblicizzare gli stessi online.

Quando i clienti (o potenziali tali) stanno iniziando il loro percorso di acquisto online, Google LIA fornisce una maggiore visibilità al tuo negozio su Google Shopping e contemporaneamente migliora l’esperienza del cliente.

Google ci dice che l’icona “in stock”, che viene attivata da dati locali forniti dal commerciante, porta ad avere un CTR più alto (CTR è l’acronimo di Click Through Rate e su Google viene definito come “percentuale di clic”)

Questo è vantaggioso perché significa che a lungo termine, avrai una diminuzione del costo della pubblicità e un aumento dell’efficienza del tuo ecommerce.

Cosa è Google LIA

I Local Inventory Ads (LIA) di Google sono uno strumento di marketing efficace, progettato per aiutare le aziende brick-and-mortar a collegare gli acquirenti online con le offerte di prodotti fisici disponibili in negozio.

Si tratta di una nuova funzionalità per Google Shopping, che ora mostra se un prodotto è in stock nel negozio fisico in quel momento.

Google ha iniziato il progetto LIA nel gennaio 2017 e ora è disponibile in più di 10 paesi: Austria, Australia, Brasile, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Giappone, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Svizzera, Regno Unito e USA.

Anche se in Italia non è presente, questa nuova funzionalità è lo stesso molto importante perché un ecommerce, per sua natura, dovrebbe vendere in tutto il mondo e non solo all’interno dei confini nazionali.

E MOLTO ALTRO
Vuoi saperne di più

Come funziona Google LIA?

Quando un potenziale cliente cerca un prodotto all’interno dell’area geografica impostata dall’azienda, LIA viene visualizzato come un annuncio generato dinamicamente, che appare nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca.

Gli acquirenti possono esaminare rapidamente le imprese che vendono quello che stanno cercando, così come possono vedere l’articolo in vendita e la descrizione. Inoltre, le aziende possono scegliere di indirizzare gli utenti a una pagina di Google Storefront o alla propria landing page.

Google Local Storefront

La vetrina è la pagina a cui gli acquirenti vengono inviati dai LIA che cliccano. Dalla tua vetrina locale i clienti possono vedere più informazioni.

Nella tua vetrina locale o pagina di destinazione, i potenziali clienti hanno la possibilità di acquistare il prodotto direttamente da te, sia attraverso la consegna a domicilio o il ritiro in negozio. Oltre a questo, Google ha recentemente aggiunto un’opzione “ritira più tardi”, per quando l’articolo scelto dal cliente non è disponibile al momento ma sarà consegnato al negozio più tardi.

La cosa positiva di questo ulteriore strumento messo a disposizione di Google è che si può aumentare il traffico reale verso il tuo negozio fisico.

In italiano potremmo chiamare questa nuova soluzione di vendita al dettaglio che parte dall’online con il termine di viaggi d’acquisto.

Ricerca di un prodotto specifico

I clienti potrebbero cercare un prodotto specifico, Google mostrerà l’articolo particolare o il prodotto di marca disponibile nell’area geografica. In questo caso, l’inventario viene utilizzato nel ranking e i prodotti rilevanti vengono mostrati nei risultati della ricerca.

Ricerca di un prodotto specifico

I clienti potrebbero cercare un prodotto specifico, Google mostrerà l’articolo particolare o il prodotto di marca disponibile nell’area geografica. In questo caso, l’inventario viene utilizzato nel ranking e i prodotti rilevanti vengono mostrati nei risultati della ricerca.

Ricerca di navigazione

Questo si riferisce a quando un cliente sta cercando un particolare negozio o un prodotto di una particolare marca in una particolare area geografia. In questo scenario, Google può reindirizzare il potenziale cliente a “Google my business” e gli acquirenti possono esplorare i prodotti venduti nel negozio.

Ricerca per categorie

Quando un potenziale cliente cerca un prodotto e la geo-localizzazione viene utilizzata per garantire che l’acquirente visualizzi il prodotto disponibile vicino a lui. In questo caso, Google classifica nella ricerca i negozi pertinenti che hanno la categoria in magazzino.

Ricerca per franchising

Spesso i clienti cercano franchising o marchi specifici. Quando questo accade ottengono una lista di tutte le sedi della catena/marchio e possono anche esplorare i prodotti venduti nelle varie filiali.

Vedere cosa c’è in negozio (SWIS)

Mappare le categorie di prodotti di Google può essere un lavoro molto difficile. Tutte le categorie devono essere inserite esattamente come nella tassonomia attuale di Google e noi di Linkware rendiamo questo passo molto più facile e automatizzato.

See What’s In Store si riferisce al tuo inventario nelle inserzioni di Google My Business (GMB). Quando fornisci i dati del tuo inventario a Google, il tuo inventario è automaticamente ricercabile attraverso il profilo GMB. Questo è un modo organico e gratuito di mostrare il tuo inventario.

Annunci gratuiti in Google

Le inserzioni gratuite in Google mostrano i prodotti e le informazioni del negozio ai potenziali clienti all’interno di una specifica area geografica. L’inserzione gratuita appare sulla scheda Shopping di Google o sull’applicazione Shopping proprio sotto gli annunci a pagamento.

Lo schema da seguire non è poi così complesso: prendi i dati da tutto il web, consolidali e puliscili e poi distribuisci il feed risultante.

Consiglio di lettura: Come inserire i prodotti su Google Shopping dal gestionale

In che modo Google LIA avvantaggia gli inserzionisti di ecommerce 

Come e-commerciante supponiamo che tu abbia già strutturato e aggiornato i dati dei tuoi prodotti. Rendere i tuoi dati di prodotto disponibili a Google LIA permette ai potenziali clienti nella tua zona di trovare i tuoi prodotti e controllare la disponibilità.

Per le imprese di e-commerce Google LIA può essere una fonte aggiuntiva di traffico verso il tuo sito web e/o il tuo negozio/i fisico/i

Come iniziare integrando LIA in Google

Come partner di Google, Linkware è una scelta facile per i rivenditori che desiderano feed di prodotti perfettamente strutturati per Google LIA.

Tuttavia, per ottenere il pieno sfruttamento di LIA è fondamentale avere informazioni aggiornate. In questo modo Google può fornire il miglior risultato di ricerca per il tuo potenziale acquirente, attirando più clienti al tuo negozio e salvaguardando un vantaggio competitivo mentre costruisci un portafoglio affidabile online.

Staff LINKWARE

Staff LINKWARE

Leave a Replay