WooCommerce vs PrestaShop: cosa scegliere

Woocommerce vs Prestashop fra i progetti più sviluppati in ambito web dalla nostra agenzia sicuramente ci sono gli e-commerce.

Sono molti infatti le aziende e i negozi che decidono di ottenere più visibilità online, soprattutto dopo la pandemia da covid-19, trasferendo almeno una parte delle loro attività proprio in rete. In effetti oggi sembra essere esplosa la tendenza degli acquisti online, quindi risulta veramente importante utilizzare anche questo canale per le vendite.

Noi di Linkware, grazie ai nostri tecnici informatici e programmatori all’interno della nostra agenzia progettiamo e realizziamo e-commerce in PrestaShop e WooCommerce che si integrano con i migliori software di gestione aziendale come Passepartout Mexal.

Ecco perché quando si realizza un ecommerce si deve fare anche la scelta giusta per quanto riguarda il gestionale aziendale più adatto, in modo da avere più opportunità e ottimizzare tutti i flussi.

Fra i pacchetti per negozi online e per e-commerce più utilizzati ci sono due famosi CSM: PrestaShop e WooCommerce.

Ma prima di valutare i pro e i contro di PrestaShop e WooCommerce cerchiamo di capire meglio cosa è un CMS.

CMS è l’acronimo di Content Management System ossia un software che aiuta gli utenti a creare, gestire e modificare i contenuti di un sito web senza la necessità di conoscenze tecniche di programmazione specializzate.

In un linguaggio più semplice, un sistema di gestione dei contenuti è uno strumento che ti aiuta a costruire un sito web senza dover scrivere tutto il codice da zero (o anche sapere come codificare). Invece di creare il tuo sistema per la creazione di pagine web, l’archiviazione di immagini e altre funzioni, il sistema di gestione dei contenuti gestisce tutte le cose di base dell’infrastruttura per te in modo che tu possa concentrarti su parti più rivolte al futuro del tuo sito web.

Oltre ai siti web, puoi anche trovare sistemi di gestione dei contenuti per altre funzioni, come la gestione dei documenti.

Ma torniamo a noi e al come orientarsi nella scelta fra questi due sistemi di gestione dei contenuti, andando ad esaminare i vantaggi dell’uno e dell’altro.

I vantaggi di scegliere WooCommerce

Definiamo innanzitutto che cosa si intende per WooCommerce. Quest’ultimo è infatti un plugin per WordPress, che dà la possibilità di usare in maniera molto funzionale il CMS scelto per gestire i negozi online. Il vantaggio che sta dalla sua parte consiste soprattutto nel fatto che è molto semplice da usare e intuitivo, caratteristiche che si riversano anche sull’e-commerce.

Chi è abituato ad utilizzare frequentemente WordPress non incontrerà certo particolari difficoltà ad usare WooCommerce. Infatti esiste uno stretto legame tra WooCommerce e la piattaforma WordPress e questo rende molto più semplici le loro potenzialità. Infatti per esempio abbiamo la possibilità di sfruttare WordPress per diffondere i contenuti e fare riferimento alla popolarità stessa del CMS per creare delle vetrine virtuali davvero eccezionali.

In definitiva possiamo dire che il vantaggio principale dell’uso di WooCommerce risiede proprio nella semplicità di gestione, proprio adatta a chi è abituato ad utilizzare il CMS in questione.

La nostra agenzia web da sempre utilizza WordPress e la sua piattaforma WooCommerce per creare ecommerce semplici e snelli, facili da utilizzare ma che non richiedono personalizzazioni troppo elevate.

I vantaggi di scegliere PrestaShop

Facciamo subito una premessa d’obbligo: Linkware è partner ufficiale PrestaShop (e anche Passepartout Mexal).

Questa scelta è stata fatta perché PrestaShop è un CMS che è stato progettato e realizzato proprio per creare gli e-commerce di alto livello, con sempre un’attenzione particolare ai costi.

Il giusto compromesso tra qualità e presso visto che questo CMS sicuramente si presta molto bene anche alla gestione di siti di vendita online che fanno riferimento a moltissimi prodotti. Quindi possiamo dire che è uno strumento particolarmente adatto per tutti quei commercianti che vogliono sfruttare al massimo la loro presenza online.

PrestaShop possiede funzionalità numerose che sono a disposizione dei titolari dei negozi. Già quelle di base sono piuttosto performanti, ma chi vuole può anche aggiungere altre funzioni, perché il CMS in questione è ricco di moduli e di estensioni.

Fra gli aspetti più innovativi e ottimali che possiamo ricordare di PrestaShop ci sono quelli che mettono a disposizione delle tabelle con statistiche e poi quelli che si riferiscono alla community online che può vantare milioni di membri.

WooCommerce vs PrestaShop: quale scegliere?

E allora quale CMS bisogna scegliere tra WooCommerce e PrestaShop per realizzare un ecommerce? 

È questa la domanda in definitiva che molti si pongono quando hanno bisogno di un sistema per gestire il loro negozio online o il loro e-commerce di più vaste dimensioni. A livello pratico la questione sarebbe riuscire a stabilire quale sia la migliore soluzione per il commercio elettronico tra il famoso plugin per WordPress e il CMS di cui abbiamo parlato.

La nostra agenzia, anche se ha sede a Torino lavora in tutta Italia ed Europa come sviluppatore e creatore di siti web e store online ma soprattutto come  ecommerce manager e da subito abbiamo puntato su entrambi i CMS per poter così soddisfare le richieste di tutti i nostri clienti, grandi e piccoli che siano.

Come è facile rendersi conto dalle descrizioni che abbiamo dato in questa guida, sia l’uno che l’altro CMS hanno diversi vantaggi, che è bene sottolineare.

Se WooCommerce si caratterizza per una grande semplicità specialmente in abbinamento a WordPress, PrestaShop ha tante funzionalità che possono risultare davvero indispensabili quando si deve gestire un sito dalle ampie dimensioni e si vuole personalizzazioni ah hoc.

Perciò è proprio per questo che è difficile scegliere: entrambi rappresenterebbero un’ottima soluzione. Per scegliere in maniera adeguata, bisogna sempre valutare con estrema attenzione, tenendo presenti tutti gli aspetti positivi che WooCommerce e PrestaShop possono mettere a disposizione. La valutazione e di conseguenza la scelta vanno fatte sicuramente tenendo conto delle esigenze individuali, anche con una prova pratica di questi due strumenti.

Se avete dubbi e domande non esitate a contattarci. Il nostro responsabile dei progetti E-commerce, SEO e tutto quello che riguarda il web Claudio Ventre sarà ben lieto di offrirti una prima consulenza gratuita per capire come creare il tuo ecommerce.

INDICE